29 maggio

Nel post precedente mi sono dimenticato alcune cose: in questo mese abbiamo preso parte a una manifestazione pacifista contro l’apertura di un’altra base americana, eravamo in 90.000, ma non è stato sufficiente, gli americani se ne fregano e fanno quello che vogliono.

Distruggeranno altri kilometri e kilometri di costa e ambiente sottomarino, è cosi, siccome Okinawa è una piccola isola e non c’è più spazio loro, gli Yankee hanno pensato bene di ingrandirla, riempiendo un tratto di mare per costruirci sopra un’altra base con tanto di mega pista per i loro fott……aeroplani.

Dal 3 al 5 di maggio nella nostra città c’è stata anche una grande festa, HAARII (dragon boat) un evento tradizionale, un festival in onore dei pescatori che da sempre vivono nel pericolo lottando contro il mare.

Impressionante ed entusiasmante, si sfidano in una gara di velocità, di forza su imbarcazioni tipiche di Okinawa a forma di drago, giornata memorabile e caldissima.

Un giorno con le sorelle di Shizu (Takako e Mineko) abbiamo noleggiato una macchina e siamo andati a nord di Okinawa, a visitare l’acquario, è stata una giornata divertente.

Sono anche finito sulle pagine del giornale di Okinawa, una foto con un piccolo trafiletto.

Ho partecipato a un corso di cucina, in realtà a due corsi di cucina , ma solo in uno di questi c’era un inviato del giornale con tanto di fotografo al seguito.

Il corso era di bento, tipico cibo da asporto giapponese, è il cibo che tutti i lavoratori e gli studenti mangiano.

Ero a questo corso, sembra facile ma anche qua è tutto un equilibrio, colori, sapori, proprietà dei vari alimenti che andranno combinati in modo preciso nella preparazione del bento, fantastico.

Eravamo in 11, tutti uomini, si, il corso era riservato solo agli uomini, più di 2 ore, sensei, la nostra insegnante, prima ci ha spiegato le varie combinazioni degli alimenti, poi ha cucinato il bento e dopo, in gruppi di tre siamo andati alle nostre postazioni e abbiamo iniziato la preparazione, lava, taglia, dosa, mischia, cuoci, sistema il tutto nel contenitore del bento (bentobako), e.. sensei controlla, da un giudizio e poi, buon appettito

La giornalista in questo tempo ha intervistato alcuni di noi, e anche a me è toccato il mio momento di notorietà.

E così, sono finito sul giornale….banzai..

Avete capito cosa c’è scritto?? Noooo….. studiatee……..

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0
Follow andiamoper on Twitter

Migliori Siti
free counters
Annunci Gratuiti Forum Gratis php nuke Gratis Blog Gratuito Album Gratuito

Statistiche gratis
ILTUOSITO.it
Registra il tuo sito nei motori di ricerca
Contadores Gratis