06 ottobre 2009

 Ci svegliamo alle 5 piove, ma noi  previdenti abbiamo piazzato la tenda sotto al ponte, continuiamo a stare in tenda sino alle 6, come si calma smontiamo, colazione tute da pioggia e andiamo.

La strada è un massacro, prima seconda ferma, piede a terra , semaforo, di nuovo prima seconda piede a terra, semaforo e di nuovo..tutta cosi , sempre,.

Anche su strade a due o tre corsie il giapponese non sorpassa, al massimo si affianca, certo è difficile sorpassare quando il limite è dei 40, io, ogni tanto qualche sorpasso passandoci anche in mezzo ce lo metto,Shizu dice che l’automobilista giapponese si spaventa, sarà per questo che il ministro dei trasporti ai giapponesi in viaggio all’estero sconsiglia di guidare.

La pioggia ha smesso non fa freddo, procediamo spediti, si fa per dire, e arriviamo a Hiroshima, a Hiroshima ci ero già stato nel 2006, ero anche andato al museo, ma non mi interessa piu di tanto, anche questa volta come la prima ho preferito sedermi nel parco, e ascoltare, e ancora una volta ho provato quello che nessun museo puo darmi.

Mentre tentavo di scattare la foto di rito con l’autoscatto, ne ho fatte ben 17 prima di arrendermi, vi spiego, la macchina l’avevo sistemata al di la della strada su un muretto, poi dovevo correre vicino a Shizu, ma dovevo anche scavalcare il muretto,  le macchine passavano e tutte le volte che arrivavo era tardi, alla fine il risultato è questo, foto n16,

abbiamo conusciuto una coppia di Tokio,  loro hanno fatto il giro del mondo in tandem, e pensate che in Giappone il tandem è vietato, tre anni, che spettacolo.

Qua al parco davanti al museo molta gente ci ha chiesto del nostro viaggio, tutti stranieri, non un solo giapponese, che strano.

Sono le 4 si parte, come al solito ricerca di un posto per la notte, lo troviamo un altra volta è la sponda di un fiume, molto bello, con l’erba falciata di fresco, ci piace,  montiamo il campo e ceniamo.

 Un vecchietto passa trovarci, è preoccupato, ci dice che oggi e domani va ancora bene ma giovedi potrebbero esserci problema con il tifone, di stare molto attenti, non è un tifone grande , ma sempre pericoloso.

 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Karlos (venerdì, 28 settembre 2012 09:16)

    Great info, thx

Follow andiamoper on Twitter

Migliori Siti
free counters
Annunci Gratuiti Forum Gratis php nuke Gratis Blog Gratuito Album Gratuito

Statistiche gratis
ILTUOSITO.it
Registra il tuo sito nei motori di ricerca
Contadores Gratis