15 giugno 2009

Lunedì, il vento di ieri ancora continua.

Disfare la tenda è a tratti divertente e, Shizuyo non mi aiuta, continua a riprendermi con la videocamera.

SHIZUYO per favore aiutami!!!

 Niente, continua a girare il suo film e ride,  ma sarò poi cosi divertente?!

Finalmente il regista da lo stop, e viene in mio aiuto.

Tra urla tipicamente femminili e, molte risate, riusciamo a disfare e riporre la tenda, la poderosa è pronta, si parte.

Ci mettiamo sulla strada e, con andatura moderata partiamo alla ricerca di un negozio di motoricambi per comprare una falsamaglia.

Incontriamo il primo a Cee, è un officina di quaad con piccola vendita, qui ne compro una, quasi nuova, l’unica che aveva, meglio di niente, la monto e andiamo.

Visita ad un supermercato per rifornimento.

Siamo arrivati a Viveiro, cerchiamo un posto per la notte, entriamo in una strada sterrata, che ben presto si rivela essere un viottolo, a tratti fangoso, non c’è niente solo scarpate.

La moto mi cade alcune volte, proseguiamo per cercare uno un posto dove girare ma, niente, il sentiero finisce così.

Che fatica girare la poderosa in un metro di strada, mi sono ucciso.

Riconquistiamo l’asfalto e, ci dirigiamo in paese, verso la spiaggia.

C’è la bassa marea, il posto è bello, tutt’intorno case nascoste tra la vegetazione, da una di queste esce un signore con una bambina, gli chiedo se si può campeggiare sulla spiaggia, dice che  a volte  l’alta marea la ricopre quasi per intero, e se passa la polizia ci manda via, così, ci offre il suo giardino per la notte.

Perfetto, stasera cena sul tavolo del giardino.

Dopo cena passeggiata sulla spiaggia, raccogliamo conchiglie mentre la marea sale.

Scrivi commento

Commenti: 0
Follow andiamoper on Twitter

Migliori Siti
free counters
Annunci Gratuiti Forum Gratis php nuke Gratis Blog Gratuito Album Gratuito

Statistiche gratis
ILTUOSITO.it
Registra il tuo sito nei motori di ricerca
Contadores Gratis