26 maggio 2009

 

 

E' l'alba, la tenda è sbattuta da un vento fortissimo, un vero casino, è molto interessante cercare di far colazione senza ingoiare anche una buona dose di sabbia.

Smontiamo, sistemiamo tutto come si puo e, andiamo , ma per uscire dalla spiaggia devo affrontare un tratto di pietraia in salita , il forte vento, il peso la sabbia mi costringono a far scendere Shizuyo e dopo tre tentativi riesco a uscire dalla spiaggia ..che fatica.
Oggi guidare è un incubo, il vento di traverso è forte e controllare la poderosa con tutto il suo carico è pericoloso e impegnativo, la spalla mi fa molto male.
Ci fermiamo a Benicasim, oggi è stato faticoso, le braccia non vogliono continuare.

Shizuyo vuole una doccia e fare il bucato, ci fermiamo in un camping con piscina, 15 euro al giorno.
Cena zuppa di miso con alghe e pollo, naturalmente riso bianco…oggi un bicchiere di ottimo vino tinto .
Il vento è cosi forte che alle 23,30 devo uscire per mettere altri picchetti e rinforzare i tiranti.

In Benicasim ho un amico che ho incontrato come Shizuyo sul camino di Santiago.
Io e shizuyo ci siamo sposati e, con lui siamo rimasti amici
Invio una email per avvisarlo della nostra fermata.
Il giorno dopo ci fa visita al camping dove noi per fare fisioterapia alla mia spalla. faremo tappa quattro giorni.
E’ bello rivederlo,ci invita a cena ,ora abita in Castellon,a 15 km da Benicasim.
A casa sua conosciamo Yolanda, la sua compagna che solo avevamo visto in foto tramite la rete e, i figli di lei.
Due chiacchere in tranquillità sorseggiando un tinto de verano sulla terrazza di casa,
Chiedo a Pedro dove posso comprare una giacca da moto,perché quella che ho è scandalosa.
Pedro insiste per regalarmi la sua,dice che tanto non ha piu’ la moto,e poi è contento di sapere che la sua giacca sarà in giro per il mondo.
La giacca è perfetta,la mia taglia,sono contento.
Un giro una passeggiata per il porto di Castellon ,supermercato alla ricerca del necessario per fare una tortilla speciale..
Pedro come aveva già fatto nel camino, mette in mostra la sua abilità di grande cuoco.
È ora della tortilla, da leccarsi le dita.
Abbiamo passato una bellissima serata in compagnia di un buon amico .
Grazie per questa splendida serata a in ordine di apparizione Pedro Yolanda Oscar y Marc.

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    Michiyo Nagao (venerdì, 05 giugno 2009 05:55)

    Perdón, yo no puedo escribir italiano, os escribo mensaje en español.
    ¿Me recordáis? Ayer compré un collar con Michiko en la Plaza Mayor, que está en Salamanca. Me gusta este collar, muchísimo gracias.
    He reído vuestros blog y más o menos entiendo italiano. ;-)
    Me interesa mucho vuestro viaje, venga! Espero que algún día visitéis a Gifu, que está cerca de Nagoya, Japón.
    ¡¡Ojalá os salga bien y que tengáis buen viaje!!

  • #2

    rita (sabato, 06 giugno 2009 16:08)

    e vai!!! Nonostante i guai e qualche doloretto sparso... siete sempre in viaggio!!!
    Dove siete ora?
    Teniamoci in contatto
    Un bacio, anzi due.

  • #3

    antonia (martedì, 09 giugno 2009 17:37)

    ragazzi vi voglio bene!!! Mauri come va il dolore? cuidate

Follow andiamoper on Twitter

Migliori Siti
free counters
Annunci Gratuiti Forum Gratis php nuke Gratis Blog Gratuito Album Gratuito

Statistiche gratis
ILTUOSITO.it
Registra il tuo sito nei motori di ricerca
Contadores Gratis